Vaccini “sospesi” per i senzatetto di San Pietro

Vaccini “sospesi” per i senzatetto di San Pietro

di Ester Palma su “Il corriere della Sera” del 20/04/2021

In marzo avevano donato il VChemy­-S, strumento per analisi cliniche specifico per le patologie di chi vive in strada, dall’alimentazione all’alcolismo: Ora Siloe onlus, che dal 2007 aiuta l’Ematologia del Pertini e del San Giovanni, ha consegnato all’Elemosineria altre 50 dosi di vaccino anti Covid per i senza fissa dimora e malati oncologici, raccogliendo l’appello del “Madre di Misericordia”, il centro medico aperto sotto al Colonnato di San Pietro, cui aveva già donato un mini­laboratorio per le analisi cliniche ematiche di base. E’ stato il Papa stesso a chiedere che fra i primi vaccinati in Vaticano ci fossero anche 25 ultimi che vivono intorno a San Pietro, assistiti e accolti dall’Elemosineria. Spiega Lucia Ercoli, coordinatrice di Medicina Solidale e dell’ambulatorio: “Il vaccino sospeso serve alle persone fragili che altrimenti avrebbero poche speranze di poter combattere il virus”.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

RESTIAMO A CASA!
Questo è l'invito delle autorità in un momento delicato per tutti. E' una misura necessaria per contenere il contagio, aderiamo TUTTI alle indicazioni con senso di responsabilità. Aderiamo tutti: piccoli, giovani e grandi LIMITIAMO IL CONTAGIO STIAMO A CASA! E RISPETTIAMO QUESTE SEMPLICISSIME REGOLE Evitiamo spostamenti inutili Laviamoci spesso le mani Non mettiamo le mani in bocca e negli occhi Evitiamo di darci la mano Troverete maggiori dettagli sul poster del Ministero della Salute che vi invitiamo a leggere con attenzione
Medicina Solidale ricerca una neuropsichiatra infantile
per il centro Fonte d'Ismaele a Roma, inquadrabile in un normale rapporto di lavoro a contratto e non in regime di volontariato.
Le candidature dovranno essere inviate all'indirizzo email: