MS: Rassegna stampa del 20 Luglio 2021

MS: Rassegna stampa del 20 Luglio 2021

AGENSIR.IT – Minori: Medicina Solidale e Rai per il Sociale, al via la campagna “Curare un bambino fragile rende tutti più forti”

https://www.agensir.it/quotidiano/2021/7/20/minori-medicina-solidale-e-rai-per-il-sociale-al-via-la-campagna-curare-un-bambino-fragile-rende-tutti-piu-forti/

Sui canali di Rai per il Sociale ha preso il via la campagna dell’associazione Medicina Solidale con lo slogan “Curare un bambino fragile rende tutti più forti”. L’obiettivo principale di questa campagna, si legge in una nota, “è quello di sostenere le attività di cura per l’infanzia vulnerabile, realizzate dall’Associazione . Nei suoi ambulatori la Medicina Solidale assiste oltre 2.800 persone di minore età provenienti da famiglie fragili. A tutti i bambini assistiti la Medicina Solidale offre gratuitamente controlli pediatrici, controlli igienico nutrizionali, valutazioni della salute psichica, interventi riabilitativi e di sostegno psicologico, laboratori ludico-espressivi, spazi educativi, servizio di doposcuola, distribuzione di alimenti e di kit per l’igiene personale”.
Il servizio di assistenza medica è assicurato 5 giorni a settimana da un’équipe di 30 medici volontari che forniscono i seguenti contributi specialistici: pediatria, nutrizione clinica, psicoterapia infantile, neuropsichiatria infantile, endocrinologia pediatrica, otorinolaringoiatria, odontoiatria, logopedia, fisioterapia.
Con la rete dei suoi ambulatori, la Medicina Solidale offre alle periferie nascoste della metropoli “un servizio di prossimità per semplificare il passaggio tra richiesta di salute e cura, per rassicurare le persone assistite, soprattutto i bambini, di non essere lasciati soli di fronte al dolore, di avere a fianco una comunità di cura che sa ascoltare ed è in condizione di dare risposte ai bisogni concreti”.
Gli ambulatori della Medicina Solidale attualmente operativi sono presenti nei Municipi I, V, VI, VII della Città di Roma con una presa in carico di oltre 15.000 persone, provenienti da 95 Paesi diversi.
“Il tempo per i bambini è importante – spiega Lucia Ercoli, coordinatrice di Medicina Solidale -, per loro ogni giorno è una vita. A Medicina Solidale il tempo diventa casa, dove incontrare persone che sanno accogliere, ascoltare e proteggere ogni bambino, soprattutto se reso invisibile dalla povertà e dall’emarginazione sociale. Medicina Solidale lavora per i bambini, per il futuro perché curare un bambino ci rende tutti più forti!”.

 

ROMASETTE.IT – Rai per il Sociale accanto a Medicina Solidale per i bambini fragili

 
https://www.romasette.it/rai-per-il-sociale-accanto-a-medicina-solidale-per-i-bambini-fragili/

È partita sui canali di Rai per il Sociale la campagna di Medicina Solidale “Curare un bambino fragile rende tutti più forti“. L’obiettivo: sostenere le attività di cura per l’infanzia vulnerabile, realizzate dall’associazione, che nei suoi ambulatori assiste oltre 2.800 under 18 provenienti da famiglie fragili. A tutti Medicina Solidale offre gratuitamente controlli pediatrici, controlli igienico nutrizionali, valutazioni della salute psichica, interventi riabilitativi e di sostegno psicologico, laboratori ludico-espressivi, spazi educativi e servizio di doposcuola, distribuendo anche alimenti e kit per l’igiene personale.

Ad assicurare il servizio di assistenza medica, 5 giorni a settimana, un’équipe di 30 medici volontari, che assicurano contributi nel campo della pediatria ma anche della nutrizione clinica, della psicoterapia e della neuropsichiatria infantile, dell’endocrinologia pediatrica,  dell’otorinolaringoiatria, dell’odontoiatria, della logopedia e della fisioterapia. In ogni caso, un servizio di prossimità che semplifica il passaggio tra richiesta di salute e cura, per rassicurare le persone assistite, soprattutto i bambini, di non essere lasciati soli di fronte al dolore. Attualmente, gli ambulatori di Medicina solidale sono presenti nei municipi I, V, VI, VII, con una presa in carico complessiva di oltre 15mila persone provenienti da 95 Paesi diversi.

«Il tempo per i bambini è importante: per loro ogni giorno è una vita», spiega la coordinatrice di Medina Solidale Lucia Ercoli -. A Medicina Solidale il tempo diventa casa, dove incontrare persone che sanno accogliere, ascoltare e proteggere ogni bambino, soprattutto se reso invisibile dalla povertà e dall’emarginazione sociale. Medicina Solidale lavora per i bambini, per il futuro perché “Curare un bambino ci rende tutti più forti!”», conclude.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO!
Fai una donazione

Caro Visitatore, chiediamo il Tuo aiuto per sostenere le attività dell'Associazione. Medicina Solidale è un'associazione ONLUS autofinanziata. Le donazioni sono fondamentali per finanziare le attività di assistenza e cura che offriamo a tutti gratuitamente. Se esistiamo è grazie al sostegno di persone come Te che scelgono di dare un contributo volontario. Per continuare a garantire tutto questo, anche nei prossimi mesi, il Tuo sostegno economico per noi è di fondamentale aiuto.

Grazie davvero, Presidente IMES