I (tanti) bambini che non sanno che cos’è una mela

I (tanti) bambini che non sanno che cos’è una mela

Articolo apparso nella versione cartacea del Corriere della Sera del 28 mag 2024
di Ester Palma

Bambini romani e stranieri che si nutrono solo di cibo “spazzatura”, senza mangiare mai frutta, verdura, pesce e carne freschi.
Sono minori che vivono nelle periferie, figli di famiglie in difficoltà. E rischiano malattie e obesità. Sono Medicina Solidale e Fonte di Ismaele, col Banco Alimentare, a offrire un aiuto concreto contro la mal denutrizione soprattutto nei piccoli, con pacchi alimentari alle famiglie in necessità. Nel centro di Via Aspertini 520, a Tor Bella Monaca, nel solo aprile sono stati consegnati circa 750 pacchi. Spiega Lucia Ercoli, coordinatrice sanitaria delle due associazioni: “Il report realizzato su 3200 minori incontrati e assistiti negli ambulatori di strada e di Tor Bella Monaca, Tuscolano e Giardinetti-Tor Vergata mostra che il presente e futuro dei minori delle periferie non sono rosei. Soprattutto per la loro salute. Negli ultimi 2 anni sono sempre di più le famiglie che chiedono aiuto per mangiare”.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO!
Fai una donazione

Caro Visitatore, chiediamo il Tuo aiuto per sostenere le attività dell'Associazione. Medicina Solidale è un'associazione ONLUS autofinanziata. Le donazioni sono fondamentali per finanziare le attività di assistenza e cura che offriamo a tutti gratuitamente. Se esistiamo è grazie al sostegno di persone come Te che scelgono di dare un contributo volontario. Per continuare a garantire tutto questo, anche nei prossimi mesi, il Tuo sostegno economico per noi è di fondamentale aiuto.

Grazie davvero, Presidente IMES